Progetto

18308565-bambini-e-bandiera-Archivio-Fotografico

Il progetto è in continua evoluzione e piano piano prende corpo. Al momento le iniziative sono due:

  1. Lavori manuali

Regolarmente in Oratorio vengono realizzati dai bambini dei lavori con la creta o altri materiali.
I primi lavori sono stati presentati il 28 novembre 2015 presso l’Istituto Elvetico, in occasione della Giornata indetta da mons. Vescovo “Radunati dalla Misericordia”. In seguito questi lavori sono poi stati venduti e il ricavato devoluto all’oratorio di Aleppo, diretto da padre Ibrahim. Numerose altre sono state le iniziative in tal senso.

  1. Corrispondenza e preghiera

Grazie a don Imad, un presbitero operante in Diocesi, presto si cercherà di instaurare uno scambio di foto e lettere tra i bambini e i ragazzi dei due Oratori.

Inoltre ogni attività dell’Oratorio di Lugano si aprirà con un momento di preghiera di sostegno e affidamento in favore dei fratellini di Aleppo.
Infine, una lanterna verrà presto installata tra le mura dell’Oraotorio di Lugano. Essa verrà accesa per ricordare la presenza dell’oratorio gemellato.

Un gruppo di sostegno è in via di formazione e affiancherà il Comitato Direttivo dell’Oratorio di Lugano nel promuovere il gemellaggio. La persona di riferimento è Maria Pia, raggiungibile telefonicamente al numero 079 566 74 81.

Condividi su:   Facebook Twitter Google